Frank Cappelletti nasce a San Benedetto del Tronto nel 1966, appassionato di rugby e sport da combattimento, ama recarsi sui luoghi di battaglie alla ricerca di reperti bellici, non trovandone sempre, ripiega in qualche malga a mangiare e bere come un alpino. Nel tempo libero lavora presso l’ospedale di Ascoli Piceno.
Esordisce come sceneggiatore di fumetti con una storia pubblicata in una raccolta per Paquet Editions nel 2000, dal 2013 ha pubblicato diversi romanzi e raccolte di racconti. Fan sfegatato di Hemingway, ha preso il buon Ernest in parola, così per scrivere seriamente ha deciso di sanguinare, giocando a rugby per anni. Chiuso il paradenti in una scatola, vive con la compagna e i figli tra libri e residuati. Trae ispirazione per i racconti dalle persone che incontra o dagli altri scrittori che ama, Joyce, Céline, Bukowski. Tutto il resto è zen.

Libri in ordine alfabetico